CDR 05-15

Cosa si cela dietro questa enigmatica sigla? Cosa significheranno quelle cifre?

Può essere un negozio di giocattoli, Centro Della Ricreazione? Un nome in codice di un ingrediente segreto della zuppa di asparagi, Cacca Di Ratto? O magari qualcosa di più serio; forse un disturbo sessuale cronico, Coito Debilitante Ritardato?
No, niente di tutto questo.
O meglio, tutto di tutto questo, ma anche molto di più: la CDR è una storia di amicizia condita con motociclette (altrimenti non avrebbe senso parlarne qui), una che resiste nonostante la lontananza, gli anni e l'alito cattivo.




La CDR è la Compagnia Della Ruota.



In quest'epoca di relazioni veloci, condivisione forzata e dildi a due teste, a volte è giusto dare risalto a valori e sentimenti più nobili come l'amicizia, l'affetto e l'ansia sociale.



RPLF vi propone una serie a tre puntate su un gruppo di ragazzi di provincia che dalla periferia dell'Impero sono partiti alla conquista del resto d'Italia: una storia di ambizioni frustrate, sconfitte morali e umiliazioni degradanti.
Sto scherzando ovviamente: parleremo anche di giri in moto.



Dai banchi di scuola ai banchi da lavoro fino ai banchi per autopsie, vi racconteremo i 10 anni di storia più o meno meritevole di attenzione di questi ragazzi e delle loro sgambate in moto. Successivamente, nel caso vi sentiste soli la notte o non abbiate materiale per la doccia, vi offriremo anche una serie di ritratti sfocati delle personalità che popolano questa Compagnia; infine vi porteremo con noi nel giro celebrativo di questi 10 anni, sulle gole del Verdon.



Infine, ci tengo a precisare che amo i miei amici, amo la nostra storia e amo i nostri viaggi, per cui sarò di parte. Come sempre.

Ma sicuramente siete qui di vostra sponte, indi per cui di vostra sponte potete restare o andarvene a leggere qualcosa di più interessante come le ricette della Benedetta Parodi, nessuno vi giudicherà (non in faccia perlomeno). 



Restate sintonizzati! Oppure no.


~ ~ ~

But oh, that magic feeling...